Social e Influencer

Noi della NOS crediamo nell’importanza di fornire ai genitori, ai tutori e agli adulti in generale le informazioni necessarie per conversare consapevolmente di sicurezza online con i propri bambini, se lo ritengono necessario. Questa guida si occupa di una delle tante piattaforme Web che gli adulti dovrebbero conoscere. Visita www.nationalonlinesafety.com e www.sicurisulweb.org per consultare altre guide, suggerimenti e consigli per gli adulti.

Gli influencer dei social media sono persone che hanno grande credibilità in uno specifico settore e hanno il potere di influenzare le decisioni di altre persone. Più comunemente associati a Youtube e Instagram, gli influencer di solito hanno un gran numero di follower e sono visti come modelli dal loro pubblico. È per questo motivo che molti influencer sono spesso pagati dalle grandi aziende per promuovere i loro prodotti, nella speranza di convincere i loro seguaci ad acquistare i tali beni.

Quello che i Genitori devono sapere sulle Pressioni Sociali legate agli Influencer

Una Percezioni Irreale dell’Immagine del Corpo:

Alcuni dei più popolari influencer dei social spesso si presentano come se avessero il ”corpo perfetto” e sono pagati per promuovere integratori per la salute o costumi da bagno, l’utilizzo dei quali fa pensare ai   giovani di riuscire a emulare il loro aspetto.
Ciò di cui non sempre ci si rende conto è che queste immagini possono essere modificate o filtrate e potrebbero non essere una rappresentazione del reale. 

Il vostro bambino potrebbe ritenere che è di  questo  di cui  ha bisogno per apparire in un certo modo e,   in alcuni casi, diventare ossessionato dall’immagine del loro corpo, il che potrebbe contribuire a creare una bassa autostima  o persino condurlo alla depressione  non potendo ottenere le stesse sembianze.

Incoraggiare le Cattive Abitudini

Anche se molti influencer sono  pagati per pubblicizzare marche e prodotti, possono anche condividere la loro vita quotidiana o un’attività personale. Ciò può ingenerare la pratica di buone abitudini come il mangiar sano, l’esercizio fisico, la gentilezza, ma anche alimentare indesiderate cattive abitudini, tra cui il bere, il fumare, l’imprecare e persino alcuni comportamenti criminali, in particolare se questi espressamente approvati dall’influencer.

Diventare i Modelli Irreale

I bambini sono sempre più presenti sui social media e individuano le persone da seguire e finiscono col considerare gli  influencer come dei modelli, specialmente se sono attratti dal loro stile di vita mostrato online. Questo potrebbe portarli a sviluppare aspettative di vita potenzialmente irreali e in alcuni casi a usare i modelli proposti come una fuga dalla realtà, in particolare se avvertono che la propria vita non è pienamente soddisfacente. 

Il bisogno di avere Tutto

Molti influencer dei social media scattano foto o video di se stessi indossando abbigliamento all’ultima moda o  gioielli che le aziende vogliono promuovere. 

Possono anche ricevere gli ultimi gadget da promuovere o, se sono bambini, giocattoli per convincere i loro follower ad acquistarli. Molti bambini saranno desiderosi di comprare questi articoli per stare al passo con le ultime tendenze, ma se rimangono indietro, potrebbero sentirsi inadeguati o inferiori agli altri bambini che li posseggono.

Promozioni Fuorvianti

Gli influencer dei social media sono in grado di persuadere il loro pubblico e sono spesso seguiti da giovani seguaci. Molti bambini li vedranno come credibili e autentici e si fideranno di ciò che vedono online. Tuttavia, alcuni influencer non possono sempre credere nel prodotto che stanno promuovendo e possono quindi fuorviare i loro seguaci, abusando della  loro  fiducia.  

Il vostro bambino quindi,  potrebbe trovarsi a osservare persone che fingono interesse nelle attività o nei prodotti che presentano 
Consigli di sicurezza per i genitori.

Seguire chi loro Seguono

Un buon metodo per vedere chi può influenzare tuo figlio è quello di creare un tuo account sui social media e seguire le stesse persone che seguono loro. Questo vi darà un’indicazione attendibile di ciò su cui  si sta formando il comportamento di vostro figlio, cosa gli piace e a cosa si interessa.

Parlare di Modelli

I modelli di comportamento possono giocare un ruolo importante nella vita di tuo figlio, soprattutto fuori casa. 

Parlate con vostro figlio di chi ammira e perché. Ricordategli che non tutti coloro che vede online sono ciò che sembrano essere, e se avete timore che vostro figlio venga influenzato negativamente, lavorate con lui per trovare alternative più positive

Costruire la loro Autostima

È importante che vostro figlio sia consapevole di come sia facile imbattersi in percezioni irreali della vita sui social media e di come sia facile esserne ingannati. Discutete con vostro figlio su come le immagini possano essere state pesantemente modificate, tagliate e manipolate per creare scenari artificiali, e che spesso lo stile di vita che le persone mostrano sui social media non sempre risulta realistico o sia di fatto la verità.

Discutere di Aspettative Realistiche e Irrealistiche

Se notate che  il vostro bambino  ha improvvisamente un forte interesse nel modo in cui appare, o scoprite che è  diventato  molto più cosciente del suo corpo , allora è una buona idea parlare con lui sul perché si comporta  in quel modo. Se sembra infelice, cercate di aumentare la sua  autostima parlando con lui  e ascoltando le sue  preoccupazioni, contribuendo a costruire il suo auto apprezzamento attraverso la lode e la positività. Ricordategli  che l’aspetto non è tutto e che non tutto quello che si vede online è in realtà una fedele  rappresentazione della vita reale.

Incoraggiare il Pensiero Indipendente

Gli influencer possono essere piuttosto potenti e detenere un grande potere di persuasione, quindi è importante incoraggiare tuo figlio a pensare in modo indipendente rispetto a tutto ciò che vede e con cui si si relaziona online. Parlate loro del pericolo di seguire ciecamente gli altri e spingerlo a mantenere una mente aperta.

Insegnategli a mettere sempre in dubbio le motivazioni delle persone online, specialmente quando vedono che qualcuno sta promuovendo una marca o un prodotto che ha pubblicizzato dietro pagamento ma che può non approvare personalmente.

Incontra il nostro Esperto

Pete Badh è uno scrittore con oltre 10 anni di ricerca e analisi. Ha lavorato come specialista per la polizia del West Yorkshire, e ha contribuito a vincere casi giudiziari di alto profilo, oltre a scrivere come esperto in materia per manuali del settore.

Traduzione a cura di: Martina Fusaro e Luigi Sabato

Gli utenti di questa guida lo fanno a loro discrezione. Non viene assunta alcuna responsabilità. Attuale alla data di rilascio: 11.09.2019

Data di traduzione: 11/02/2021

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *