Guida su Xbox One

Noi della National Online Safety e di SicuriSulWeb.org crediamo nell’importanza di fornire ai genitori, ai tutori e agli adulti in generale le informazioni necessarie per conversare consapevolmente di sicurezza online con i propri bambini, ove lo ritenessero necessario. Questa guida si occupa di una delle console che gli adulti dovrebbero conoscere. Visita www.nationalonlinesafety.com e www.sicurisulweb.org per consultare altre guide, suggerimenti e consigli per gli adulti.

Cosa Serve che Genitori e Tutori Sappiano su Xbox One

La Xbox One è tra le console per videogiochi più popolari del pianeta. Rilasciata nel 2013, prevede una moltitudine di varianti sul mercato, la One, la One X, la One S, e la nuova console completa, la Xbox Serie S ed X, rilasciate nel novembre 2020. Con un numero di unità vendute superiore ai 50 milioni, esiste una vasta comunità di giocatori che utilizzano le esperienze online, tramite il servizio Xbox Live della console. Ecco perché è importante che genitori e tutori comprendano esattamente tutto ciò che riguarda la Xbox One.

Giocare con gli Sconosciuti

 Xbox Live è il servizio online per Xbox One, ed è qui che si gioca la maggior parte dei giochi in rete. Parte del divertimento è poter giocare con persone di ogni genere, e sebbene la maggior parte dei giocatori sia solo alla ricerca di divertimento e nuove amicizie, può darsi che i bambini si ritrovino a giocare e comunicare con persone mai conosciute prima.

Bullismo Online

Xbox include giochi multiplayer e la possibilità di interagire e chattare con altri giocatori. Questo prevede la possibilità di scambiarsi messaggi privati. Xbox ha regole standard per la community a cui i giocatori dovrebbero attenersi, tuttavia queste non sono sempre seguite ed è possibile, come in qualsiasi interazione online sui social media, che i giocatori possano inviare messaggi dannosi o negativi al tuo bambino, o persino assumere comportamenti di bullismo. 

Contenuti Inappropriati

Come molte piattaforme di gioco, una delle maggiori attrazioni di Xbox One è la possibilità di giocare online. I bambini possono accedervi tramite il servizio Game Pass. Tuttavia, questo potenzialmente permette ai bambini più piccoli di giocare a giochi online con bambini più grandi o giovani adulti, che potrebbero usare parolacce o un linguaggio inappropriato. Inoltre, se non ci sono limiti di età, i bambini possono accedere a giochi che contengono temi per adulti, come rappresentazioni grafiche di guerra, violenza o anche materiale con allusioni sessuali.

Acquisto di Componenti Aggiuntivi

Xbox Game Pass offre ai giocatori l’accesso a oltre 100 giochi di alta qualità che possono essere riprodotti su console, PC e anche su dispositivi Android, a seconda del tipo di pass acquistato. I giocatori possono anche ricevere sconti sugli acquisti in-game e sui componenti aggiuntivi, che possono essere acquistati rapidamente, in particolare se il tuo bambino opera con un account per adulti e ha una carta di credito registrata senza limiti di spesa.

Dipendenza dallo Schermo

La Xbox non è solo una console per videogiochi: è un sistema di intrattenimento per famiglie. I bambini possono giocare online, guardare i loro film e programmi TV preferiti in streaming, ascoltare musica, guardare YouTube, chattare su Skype e navigare sul web. Quindi è assai facile per i bambini trascorrere ore ed ore davanti allo schermo e avere difficoltà a smettere, il che potrebbe portare a stanchezza, affaticamento e incapacità o riluttanza a impegnarsi in altre attività.

Rischio di Phishing

Il phishing è l’atto di fingersi qualcun altro (magari una persona importante come un dipendente Xbox o Microsoft) per ottenere indebitamente  password per gli account. Sfortunatamente, ci sono molte persone che mirano a sfruttare coloro che sono vulnerabili, e che potrebbero mascherare le loro intenzioni ponendo domande apparentemente innocenti, ma aventi come fine ultimo quello di ottenere dettagli che daranno loro accesso a conti personali o dati bancari.

Suggerimenti per la Sicurezza

Impostare un Account Famiglia Microsoft

La creazione di un account famiglia è un ottimo modo per personalizzare l’esperienza online del tuo bambino in base ai limiti d’età che si possono impostare per la privacy, per gli acquisti online, per i filtri dei contenuti e per il tempo di utilizzo. Puoi gestire le impostazioni dei genitori e assicurarti che solo tu possa modificare la privacy di Xbox e le impostazioni online di un account per bambini.

Controllo delle Classificazioni dell’Età

Assicurati di conoscere i giochi che sta utilizzando tuo figlio e quali sono le loro valutazioni PEGI, che servono per guidare i genitori a conoscere il contenuto dei giochi, ma ricorda che spetta a te (genitore o tutore) decidere se sono adatti o meno. Se desideri una panoramica completa, utilizza le impostazioni dell’account famiglia per bloccare i contenuti inappropriati assicurandoti che i tuoi bambini visualizzino solo i contenuti e giochi adatti alla loro età.

Discuti del Tempo da Passare Giocando

Fare pause regolari mentre si gioca è di vitale importanza per i bambini ma anche per chiunque altro, quindi è importante incoraggiare i bambini a passare del tempo lontano dallo schermo e a fare altre cose. Se sei davvero preoccupato per l’utilizzo del loro dispositivo, puoi prevedere limiti di tempo dal tuo account famiglia per favorire il giusto equilibrio. Questo può essere fatto su app e giochi specifici e può essere implementato per singoli dispositivi o per ogni dispositivo posseduto.

Crea Limiti di Spesa

Avere un limite predefinito di quanto un bambino possa spendere è un ottimo modo per fissare dei limiti agli acquisti con il tuo conto bancario dando anche loro la libertà di spendere un po’ di soldi per i loro giochi preferiti. Inoltre questo è un ottimo modo per incoraggiare la responsabilità economica in tenera età. Se preferisci, puoi anche fare in modo che gli account dei bambini richiedano la tua approvazione esplicita per effettuare acquisti.

Segnala Comportamenti di Bullismo

Insegna al tuo bambino come segnalare il comportamento inappropriato in cui si imbatte online. Se si tratta di un giocatore in particolare, può essere rintracciato dalla scheda “Persone” e quindi segnalato o bloccato. Assicurati che tuo figlio sappia confidare a un adulto fidato se qualcuno ha detto o fatto qualcosa di inadeguato online. Vale anche la pena ricordare che i bambini non dovrebbero giocare online; ci sono molti giochi che possono essere giocati offline da soli o con i membri della famiglia.

Mantieni Privati i Profili

Utilizza i controlli e le impostazioni Xbox per assicurarti che il profilo online di tuo figlio rimanga privato. Gestisci ciò che gli altri possono conoscere di tuo figlio e limita le persone con cui può comunicare e interagire, magari ricevendo contenuti o  richieste di amicizia. Ciò contribuirà a ridurre il numero di estranei che lo possono contattare e ti terrà aggiornato su chi sta interagendo con lui online.

Incontra il Nostro Esperto

Mark Foster ha lavorato nel settore dei giochi per cinque anni come scrittore, editore e presentatore. È l’attuale editor di giochi di due dei più grandi siti di notizie di giochi al mondo, UNILAD Gaming e GAMINGbible. Ha iniziato a giocare fin da piccolo con i suoi fratelli, ha talento nel capire come funzionano i giochi e la tecnologia, ma soprattutto, nel come renderli sicuri e divertenti.

Fonti: https://www.xbox.com/en-GB/community/for-everyone/responsible-gaming

Gli utenti di questa guida lo fanno a propria discrezione. Non si assume alcuna responsabilità. Attuale alla data di pubblicazione: 26.08.2020

Category
Tags

Comments are closed